Commenta

Guida in stato di ebbrezza,
furti all'Eurospin Viadana e in
chiesa a Bozzolo: Cc attivissimi

I Carabinieri hanno controllato, in totale, 94 persone, 29 veicoli e 5 esercizi pubblici e sono state elevate numerose contravvenzioni al codice della strada. Nella circostanza, è stato denunciato per il reato di guida in stato sotto l’influenza dell’alcool. E non è stata l'unica operazione.
carabinieri-ev

VIADANA – Carabinieri attivissimi sul territorio di Viadana: per contrastare i reati contro il patrimonio, e in particolare i furti in abitazione nei centri cittadini, infatti i militari dell’Arma hanno effettuato giovedì un imponente servizio straordinario di controllo del territorio, durante il quale sono stati vigilati alcuni dei punti critici della città nonché il centro residenziale e la periferia. I Carabinieri hanno controllato, in totale, 94 persone, 29 veicoli e 5 esercizi pubblici e sono state elevate numerose contravvenzioni al codice della strada. Nella circostanza, è stato denunciato per il reato di guida in stato sotto l’influenza dell’alcool un 44enne di nazionalità italiana.

Non è però stata l’unica attività dei militari: un 35 enne marocchino infatti è stato denunciato per il reato di furto in luogo di culto. Questo episodio è avvenuto a Bozzolo, dove il 35enne ha asportato dai locali della sagrestia vicina alla chiesa parrocchiale di San Pietro alcuni capi di abbigliamento e generi alimentari. Il giorno dopo, nel pomeriggio di venerdì i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato una donna 54enne romena residente fuori provincia per furto aggravato. La stessa venerdì pomeriggio aveva asportato dal supermercato “Eurospin” di Viadana numerosi generi alimentari. La refurtiva è stata recuperata e restituita.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti