Commenta

"Maggiordomo aziendale"
in servizio
dall'8 marzo

Due le aziende del territorio, la Max Mara di Casalmaggiore e la Caleffi trapunte di Cicognara, hanno aderito con entusiasmo al progetto.
maggiordomo-ev
La presentazione del progetto

CASALMAGGIORE – “Il maggiordomo aziendale” è un’iniziativa creata per portare vantaggi alle tante donne lavoratrici. Un piacere maggiore considerato che il servizio partirà ufficialmente l’8 marzo, giorno dedicato alla Festa della Donna. Si tratta di un bando regionale intitolato “conciliazione dei tempi di lavoro con le esigenze della famiglia” che vede l’amministrazione comunale di Casalmaggiore portare a casa il primo posto e relativi contributi appositamente elargiti da Palazzo Lombardia. Un altro risultato soddisfacente è quello di aver creato una simbiosi con il Comune di Viadana che si è quindi unito all’iniziativa.

Due le aziende del territorio, la Max Mara di Casalmaggiore e la Caleffi trapunte di Cicognara che hanno aderito con entusiasmo al progetto. All’ingresso dei rispettivi ambienti di lavoro, che in futuro potranno vedere ulteriori aggregazioni, un giorno alla settimana si potrà incontrare un incaricato, appunto il maggiordomo aziendale che assumerà vari compiti lui demandati dalle lavoratrici, come ad esempio il ritiro di referti medici, il pagamento di bollette in Posta e altri obblighi burocratici per il cui espletamento a causa degli impegni occupazionali quasi mai vi è il tempo necessario. Una seconda azione, diversa rispetto a quella del “maggiordomo aziendale”, riguarda l’accompagnamento dei figli presso le società sportive.

A gestire il primo servizio sarà la Cooperativa L’Umana Avventura, già attiva a Casalmaggiore con diversi servizi, che alle sue dipendenze ha assunto un paio di figure, una maschile e una femminile ritenute idonee a tale svolgimento che in forma sperimentale durerà sino a fine anno. Tutti i dettagli dell’iniziativa sono stati illustrarti lunedì mattina dai due assessori di riferimento, Sara Valentini per il comune di Casalmaggiore ed Alessia Minotti per quello di Viadana, oltre a Jane Alquati componente della Coopertaiva L’Umana Avventura. Presenti pure Lara Cavalli per Reindustria e Franca Filippazzi per il comune maggiorino.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti