Commenta

Viadana e Sabbioneta,
ladri in casa ma i proprietari
li mettono in fuga

Il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di Emergenza di Pronto Intervento, 112, per segnalare auto e persone sospette.
carabinieri-viadana-caserma-ev
Nella foto la caserma di Viadana

VIADANA/SABBIONETA – Un unico disegno criminoso: così i Carabinieri hanno definito la serie di furti che ha interessato il comprensorio Oglio Po nella serata di mercoledì, con colpi messi a segno in particolare a Viadana e Sabbioneta, ma anche a Castellucchio, dunque al di fuori dei confini comprensoriali tradizionalmente intesi. Nei rispettivi centri cittadini, spiegano i militari, alcuni malviventi, previa forzature delle finestre, si sono introdotti in casa ed hanno rubato nella prima abitazione a Castellucchio vari effetti personali, monili in oro e denaro contante. Nessuno in questo caso era presente in casa. Nella seconda abitazione, sempre a Castellucchio, è stato asportato denaro contante e monili in oro del valore da quantificare, mentre i residenti erano in casa e non si sono accorti della presenza dei malfattori.

Diverso invece il caso di Viadana e Sabbioneta, perché stavolta è andata male ai ladri, per fortuna: i malviventi infatti in questo caso sono stati messi in fuga dai rispettivi proprietari presenti in abitazione, che non hanno esitato poi a contattare i Carabinieri, da un lato spaventati per lo sgradito incontro e dall’altro sollevati per avere sventato un sicuro furto, anche con una certa dose di coraggio. In tale contesto, il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di Emergenza di Pronto Intervento, 112, per segnalare auto e persone sospette.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti