Commenta

Schianto a Sabbioneta:
paura per un 69enne ed una 43enne

incidente-sabbioneta-ev
L'incidente a Sabbioneta

SABBIONETA – Schianto tra due auto lungo la ss420, in territorio di Sabbioneta. La dinamica del sinistro è al vaglio della Polizia stradale di Casalmaggiore, intervenuta sul posto e coadiuvata dai Carabinieri di Bozzolo per la complicata gestione della viabilità in un tratto stradale piuttosto trafficato. L’incidente è avvenuto intorno alle ore 9,20 di mercoledì, quando a scontrarsi sono state una Lancia Y guidata da Z. L., classe 1973 di Casalmaggiore, ed una Fiat Panda condotta da G. C., classe 1947 di Casalbellotto. Da chiarire le cause dello scontro. Secondo una prima ricostruzione, la Lancia Y avrebbe tentato di evitare un terzo veicolo, un fuoristrada, salvo poi finire col collidere con la Panda in direzione Sabbioneta ed intenta a girare verso sinistra. Del fuoristrada, che risulta non coinvolto nello schianto, si sarebbero perse le tracce.

A poca distanza dall’incidente, in un autolavaggio, era presente un agente della Polizia locale di Casalmaggiore, Guido Salvatore, che si è subito attivato per le prime operazioni di soccorso e per regolare il traffico, in attesa dell’arrivo di Polizia stradale e Carabinieri. A preoccupare erano soprattutto le condizioni di G. C., rimasto incastrato nell’abitacolo. Sul posto sono arrivate due ambulanze e i Vigili del Fuoco di Viadana. I due autisti coinvolti hanno riportato ferite lievi e sono stati trasportati all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano per accertamenti.

 

 

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti