Commenta

Una sagra dedicata
all'artista Pietro Borettini,
il viadanese Pédar

L’evento si terrà il 30 aprile e 1 maggio 2016 presso il cortile interno del MuVi.
pedar-ev
Pietro Borettini

VIADANA – La Pro Loco di Viadana ha organizzato “La sagra ad Pédar” un tributo al multiforme artista viadanese Pietro Borettini. L’evento si terrà il 30 aprile e 1 maggio 2016 presso il cortile interno del Mu.Vi. a Viadana e prevede numerosi interventi di omaggio da parte di giovani ed artisti locali nelle varie espressioni d’arte del nostro autore: canzoni, teatro, poesia e pittura. Con l’occasione verranno riediti scritti di Pédar e ristampato un suo CD e verrà organizzata una mostra personale di sue opere presso la Galleria d’Arte del MU.VI.

I dettagli verranno presentati sabato alle ore 11.30 presso il Mu.Vi. Parteciperanno a ‘La sagra ad Pedar’ anche la Società Storica Viadanese e il Club San Pietro ed Avis di Viadana, le scuole del comune.

Nato a Viadana nel 1928, Pietro Borettini si afferma nel 1952 come cantautore di canzoni dialettali. Poi si cimenta come pittore e autore di commedie dialettali, di cui diventa anche interprete. Ha pubblicato didici testi, tra raccolte di poesie e racconti, oltre ad una raccolta di canzoni. Pedar è un autentico personaggio a cui ora Viadana vuole dedicare la giusta vetrina.

© Riproduzione riservata
Commenti