Commenta

Via Baldesio e il centro
casalese cambiano volto per
il trofeo ciclistico: ecco come

A chi è abituato a lasciare la macchina davanti a casa l’ordinanza ricorda che per l’occasione tutto il tratto arginale rimarrà aperto come nei giorni del mercato onde consentire ampi spazi di parcheggio e sosta. Rappezzi di catrame verranno stesi in corrispondenza di buche sull’asfalto.
vigile-via-baldesio_ev

CASALMAGGIORE – Tutto pronto per la corsa ciclistica riservata ai Giovanissimi che si disputerà domenica mattina per le strade di Casalmaggiore. Proprio per questo l’ufficio tecnico del Comune ha già predisposto tutta una serie di misure per garantire la sicurezza nello svolgimento della competizione.

Nella giornata di giovedì un agente della Polizia locale ha consegnato a tutti i residenti di via Baldesio, ad esempio, gli avvisi di divieto di sosta delle auto per tutta la lunghezza della strada. A chi è abituato a lasciare la macchina davanti a casa l’ordinanza ricorda che per l’occasione tutto il tratto arginale rimarrà aperto come nei giorni del mercato onde consentire ampi spazi di parcheggio e sosta. Rappezzi di catrame verranno stesi in corrispondenza di buche sull’asfalto.

Altra decisione riguarda lo spostamento di tutte le fioriere e segnali che delimitano la famosa Slow Town dove la velocità prescritta è di 30 chilometri orari. Oltre allo spostamento di strutture mobili è stato deciso di togliere anche i paletti e paracarri fissati al suolo intervenendo con flessibili e seghe elettriche onde togliere di mezzo ostacoli pericolosi per i giovani corridori. A fine gara tutto verrà ripristinato come in origine, dando doppio lavoro quindi a dipendenti e cantonieri per trasformare le vie del dentro di Casalmaggiore in un circuito ciclistico adatto alla manifestazione di domenica organizzato dal Giocainbici Oglio Po.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti