Commenta

Rugby Viadana, festa di
Coppa e ora si pensa al
campionato: c'è San Donà

Considerando entrambe le competizioni, teatro dei confronti tra le due squadre, si registrano due vittorie per i ragazzi di coach Steyn ed un pareggio, quello casalingo nel girone di andata.
rugby-viadana_ev
Nella foto una fase di gioco di un precedente tra i due team

VIADANA – Il Rugby Viadana riporta il focus sul campionato nazionale d’Eccellenza con un rinnovato entusiasmo dopo la conquista del Trofeo Eccellenza. I gialloneri saranno in trasferta in riva al Piave per il quarto confronto stagionale contro il San Donà. Considerando entrambe le competizioni, teatro dei confronti tra le due squadre, si registrano due vittorie per i ragazzi di coach Steyn ed un pareggio, quello casalingo nel girone di andata.

Le tre sfide fino a questo punto disputate hanno mostrato sempre primi tempi appannaggio dei veneti (0 punti per Viadana nei  40 minuti) e ribaltamento del risultato nelle seconde frazioni di gioco. “L’obiettivo è quello di vincere – sottolinea coach Steyn – e concludere al meglio la parte finale della stagione. Lo scorso anno abbiamo concluso in sesta posizione e quindi vogliamo fare meglio e cercare di mantenere un trend positivo. Servirà un approccio determinato fino dal riscaldamento e giocare al massimo perché ci conosciamo bene avendo giocato sia in coppa che in campionato ”. Rispetto alle ultime due gare disputate (Rovigo e finale Trofeo Eccellenza con Petrarca, n.d.r.) si registrano due soli cambi nel XV titolare con l’ingresso dal primo minuto di Andrea Denti e Pietro Moreschi al posto di Diego Delnevo e Chris Du Plessis che invece partiranno dalla panchina.

Eccellenza – XVI giornata – 16.04.16 – ore 16.00

Lafert Rugby San Donà v Rugby Viadana 1970, arb. Falzone

RUGBY VIADANA 1970: Keanu Apperley; Manganiello, Brex, Pavan, Amadasi; McKinley (cap), Khyam Apperley; Grigolon, Andrea Denti, Moreschi; Gerosa, Krumov, Romano, Scalvi, Cafaro. A disp.: Manuini, Antonio Denti, Irving, Delnevo, Du Plessis, Gregorio, Gabbianelli, Gennari.

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti