Commenta

Furto a Commessaggio,
a Viadana invece tre ladri
vengono messi in fuga

Sul primo colpo stanno indagando i carabinieri di Gazzuolo. Giovedì mattina, invece, presso il quartiere Puttina di Viadana, tre persone, pare di origine magrebina, hanno forzato una porta col piede di porco, cercando di entrare in casa ma sono state messe in fuga dai proprietari.
porta-forzata_ev
Nella foto gli ingressi forzati a Viadana, ma il colpo è fallito

COMMESSAGGIO/VIADANA – Ladri in azione ancora una volta sul territorio del comprensorio Oglio Po. Nella notte tra mercoledì e giovedì infatti ignoti sono entrati in un’abitazione del centro cittadino, dopo avere forzato la porta finestra del piano terra: una volta all’interno i malviventi hanno rubato un braccialetto in oro e vari monili in bigiotteria, stando a quanto risulta dalle prime stime. Il danno è infatti ancora in corso di qualificazione e coperto da assicurazione. Va detto che, nonostante i ladri abbiano agito di notte, al momento del colpo in casa non vi era nessuno. Sul fatto stanno indagando i carabinieri di Gazzuolo.

Giovedì mattina, invece, presso il quartiere Puttina di Viadana, tre persone, pare di origine magrebina, hanno forzato una porta col piede di porco, cercando di entrare in casa per rubare quanto era possibile trovare all’interno. Pare però che in questo caso la coppia residente all’interno dell’abitazione si sia accorta dei rumori sospetti e abbia messo in fuga i tre malviventi: questo viaggiavano su una vecchia Station Wagon di colore verde scuro, come è stato segnalato tramite Facebook dal figlio della coppia, che ha sporto regolare denuncia ai carabinieri di Viadana.

Giovanni Gardani 

© Riproduzione riservata
Commenti