Commenta

Grest 2016, due
serate per la presentazione
degli animatori

Grest-ev

Sarà un viaggio verso l’estate 2016 quello che gli adolescenti dei diversi oratori della diocesi, chiamati a spiccare il volo con “PerDiQua”, vivranno nelle domeniche 17 e 24 aprile. Il primo appuntamento sarà al palasport di Cremona e coinvolgerà gli oratori del Cremonese insieme a quelli del Casalasco/Mantovano; il secondo sarà al palazzetto di Caravaggio per i gruppi della Bergamasca e del Milanese.

In entrambi i casi l’appuntamento è fissato per le 20.45. Dopo l’accoglienza, a cura dello staff della Federazione Oratori Cremonesi diretto da don Paolo Arienti, prenderà il via la presentazione ufficiale del Grest 2016 sotto forma di spettacolo. Momenti di divertimento e animazione saranno l’escamotage per presentare tema, obiettivi e contenuti della prossima estate oratoriana.

Non mancherà la testimonianza di un viaggio – tema del Grest “PerDiQua” – che ha cambiato la vita a un giovane: una storia di riscatto e integrazione per la quale è possibile raccontare anche un lieto fine. E vi sarà anche una band davvero speciale, visto che a comporla saranno alcuni ragazzi diversamente abili. Sarà naturalmente anche l’occasione per presentare i canti e i balli della prossima estate oratoriana grazie ai ballerini degli oratori di S. Abbondio, a Cremona, e di Calvenzano, a Caravaggio.

Confermata la presenza del vescovo Antonio Napolioni, che aiuterà i ragazzi a entrare nel giusto clima del Grest e, al termine delle serata, consegnerà a tutti i sacerdoti presenti il mandato educativo da celebrare nelle comunità.

© Riproduzione riservata
Commenti