Commenta

Investito in bici:
paura per un bimbo
di 9 anni

Incidente a Pomponesco, dove un piccolo è ha rischiato grosso sotto gli occhi della madre e della sorellina.
croce-verde_ev

POMPONESCO – Un bamhino di 9 anni è stato portato in Ospedale a Parma dopo essere stato investito da un’auto. L’incidente è avvenuto domenica mattina a Pomponesco, all’altezza dell’incrocio della ditta Frati con la provinciale Viadana-Dosolo. Erano circa le 10 e una mamma con i suoi due figli piccoli si trovavano in sella alle rispettive biciclette, in attesa di attraversare. Mentre la donna con la bambina aspettava che passassero le auto, il bamhino non prestava la stessa attenzione apprestandosi a raggiungere la via difronte. Purtroppo non si è accorto del sopraggiungere di una vettura che lo ha investito in pieno. Fortunatamente la velocità del mezzo non era troppo elevata evitando conseguenze drammatiche per il ragazzino.

Disperazione naturalmente nella madre e nella sorellina sotto i cui occhi si era verificato l’investimento. Il bimbo non ha mai perso conoscenza e questo ha fatto tirare un sospiro di sollievo. I suoi lamenti erano provocati dai traumi ad una gamba riportati in seguito all’incidente. Il trasporto all’Ospedale di Parma si è reso necessario per verificare ulteriori problemi fisici.
Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti