Commenta

Il Tribunale di Cremona
mette all'asta un'area
industriale di Vicoboneghesio

Il valore di stima è di 5 milioni e 357mila euro, ma verrà ribassato di oltre un milione dopo la prima asta andata deserta.
tribunale-cremona-ev
Il Tribunale di Cremona

CASALMAGGIORE – C’è un’ampia area industriale a Casalmaggiore che il Tribunale di Cremona ha posto in vendita ad una cifra decisamente elevata, tanto che nessun acquirente si è presentato con un’offerta all’appuntamento. Si tratta dell’area che ospita una serie di capannoni in via degli Artigiani a Vicoboneghisio, “con accesso pedonale a carraio dal civico 23 con accesso pedonale dal 27/A e dalla strada comunale della Ronca tramite accesso carraio”, come recita il bando pubblicato sul sito del Tribunale.

Il valore di stima è di 5 milioni e 357mila euro, considerato prezzo base per la vendita. Nell’asta, andata deserta il 28 aprile scorso, era previsto un rialzo minimo di 110mila euro. Delegato alla vendita è lo studio dell’avvocato Rossella Restivo di Cremona. A questo punto, ai sensi di legge, la prossima asta si terrà con un fortissimo sconto sull’acquisto dei capannoni: si partirà da un prezzo base decurtato del 25% rispetto al primo, vale a dire che i capannoni potranno essere acquistati con un’offerta di 4 milioni 17mila 750 euro.

© Riproduzione riservata
Commenti