Commenta

Via il furgone da Montecchi:
a bordo attrezzatura
professionale per 10mila euro

Stando ai dati emersi, il Fiat Ducato sarebbe stato rubato tra le 8.45 e le 9. “A quell’ora il negozio era ancora chiuso - ha spiegato lo sfortunato protagonista della vicenda - e io ero sull’altro furgone a nostra disposizione per un servizio esterno".
montecchi-isola-bella_ev
Nella foto la zona dove è stato rubato il furgone

CASALMAGGIORE – Un furgone Fiat Ducato bianco è stato rubato nella mattinata di martedì presso la zona dell’Isola Bella di Casalmaggiore, in via Favagrossa, davanti al negozio di elettrodomestici Montecchi. Proprio tale attività si serviva di questo mezzo per servizi e riparazioni a domicilio.

Stando ai dati emersi, il Fiat Ducato sarebbe stato rubato tra le 8.45 e le 9. “A quell’ora il negozio era ancora chiuso – ha spiegato lo sfortunato protagonista della vicenda – e io ero sull’altro furgone a nostra disposizione per un servizio esterno. Credo che qualcuno mi abbia curato e infatti il furto è avvenuto poco dopo la mia partenza e poco prima che il negozio venisse aperto. Non ricordo, onestamente, se avessi lasciato aperto o chiuso il furgone a chiave”. Il furto è già stato denunciato ai Carabinieri di Casalmaggiore.

Beffa nella beffa, il padre del ragazzo derubato del furgone, avrebbe visto di sfuggita lo stesso mezzo mentre viaggiava in direzione Vicoboneghisio, senza potersi però accorgere che alla guida non vi era il figlio, bensì uno sconosciuto. Quasi certamente il Ducato verrà ritrovato: solitamente in questi casi ai ladri interessa il materiale contenuto nell’ampio bagagliaio. Nel caso specifico si tratta di attrezzatura professionale specifica utilizzata per esercitare la professione dell’elettricista e dell’idraulico, per un valore complessivo che si aggirerebbe sui 10mila euro.

Giovanni Gardani-Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti