Commenta

Casa di Riposo Viadana,
il giardino si farà. Anzi sarà
già inaugurato l'11 giugno

Il nuovo giardino viene definito un luogo "bello, accogliente, ricco di stimoli sensoriali utilizzabile per finalità riabilitative, uno spazio in più dove incontrare i propri cari o passare qualche ora insieme in un ambiente rasserenante".
casa-riposo-grassi_ev

VIADANA – Con o senza contributi comunali il Parco annesso alla Casa di Riposo di Viadana si farà. Anzi è già stato fatto visto che ne viene annunciata l’inaugurazione tra una ventina di giorni esattamente l’11 giugno alle ore 15. Lo spiega il presidente in persona della struttura, ossia Roberto De Martino confermando l’intitolazione a colei che l’ha preceduta, la compianta Vilma Gardani.

Il nuovo giardino viene definito un luogo “bello, accogliente, ricco di stimoli sensoriali utilizzabile per finalità riabilitative, uno spazio in più dove incontrare i propri cari o passare qualche ora insieme in un ambiente rasserenante”. De Martino, dopo questa iniziale presentazione, non dimentica di soffermarsi sulla discussione avvenuta in Consiglio Comunale dove la maggioranza si è opposta alla richiesta della minoranza riguardo il contributo per le opere in corso. Dopo aver premesso che la Casa di riposo è una Fondazione Onlus privata, il presidente, pur accettando la discussione quale strumento di democrazia, ci tiene a precisare che il progetto per il giardino era stato presentato in Comune ancora prima di iniziare i lavori, come prevede la normativa.

“Siamo grati per ogni donazione che proviene liberamente da ogni persona di buona volontà e mettiamo in visione il progetto dell’opera a chi ne faccia richiesta, così come verrà portato all’attenzione del sindaco il bilancio, come avviene ogni anno pur non avendone l’obbligo nello stile di trasparenza che ci contraddistingue credendo che questo sia il modo migliore per mantenerci liberi da ogni condizionamento politico ed economico”. L’inaugurazione dell’11 giugno prossimo prevede la Santa Messa alle 15 cui seguirà il rinfresco per tutti i partecipanti con sorpresa gastronomica. Ci sarà anche un intrattenimento musicale per i grandi mentre i piccoli verranno presi in consegna da personale incaricato di farli divertire.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti