Commenta

Karate Shotokan,
soddisfazioni a raffica per
il team di Lena a Rijeka

Da sottolineare che per tutti gli atleti sopra elencati, si è trattato della prima trasferta all’estero in una gara internazionale con regolamento WKF, ed i risultati non si sono fatti attendere. Sette le Nazioni presenti all’importante evento.
karate-shotokan-lena_ev

CASALMAGGIORE – Trasferta a Rijeka, in Croazia, nel mese di aprile per il Shotokan Karate Do del Maestro Claudio Lena, che con orgoglio e grande piacere può riportare i risultati dei suoi ragazzi, che hanno disputato la 13° Tad Cup di Karate Wkf: la cosiddetta Onda Azzurra si è ottimamente distinta nella specialità di Kata Individuale. Da segnalare la medaglia d’argento under 14 per Ariel Lahera, nella categoria Senior per Ivan Mazzini e la medaglia di bronzo tra gli Juniores per Davide Bazzani. Non vanno però scordate il 5° posto Juniores per Filippo Mazzini e per Amit Singh e per Damiano Fava nell’under 12. E ancora il 7° posto per Noemi Fava nell’under 14 per l’11° per Paola Bazzani, sempre nell’under 14.

Da sottolineare che per tutti gli atleti sopra elencati, si è trattato della prima trasferta all’estero in una gara internazionale con regolamento WKF, ed i risultati non si sono fatti attendere. Sette le Nazioni presenti all’importante evento, dove gli atleti giallo/azzurri hanno affrontato i vari spareggi delle diverse pool con impegno, grinta e concentrazione. Un’esperienza sicuramente molto positiva per tutto il gruppo, certamente da ripetere il prossimo anno.  Al termine della gara sono iniziati i festeggiamenti in centro a Rijeka, con maestro, atleti, genitori e accompagnatori, tutti consapevoli di aver intrapreso il giusto cammino anche a livello Internazionale.

La Shotokan Karate Do ringrazia anche gli sponsor, che hanno consentito di organizzare e sostenere la trasferta anche a livello economico. Intanto anche a maggio l’attività va avanti su tutto il comprensorio. In previsione, oltre alle gare sul suolo italiano, anche trasferte agonistiche in Austria, Slovenia, Croazia e, per i migliori, a Dubai negli Emirati Arabi.

redazione@oglioponews.it 

© Riproduzione riservata
Commenti