Commenta

La Festa della Famiglia ritorna
a Santo Stefano: giovedì
sera importante "antipasto"

L’apertura è prevista giovedì sera in Auditorium Giovanni Paolo II alle ore 21 con l’incontro con Paola Belletti, figlia, moglie e mamma dal titolo “Una mamma qualunque parla fra genitori”, con servizio baby sitter previsto da programma. Il clou nel weekend dal 17 al 19 giugno.
festa-famiglia_ev
Nella foto la locandina

CASALMAGGIORE – Ritorna dopo alcuni anni di assenza la Festa della Famiglia organizzata dalla parrocchia di Santo Stefano a Casalmaggiore. L’apertura è prevista giovedì sera in Auditorium Giovanni Paolo II alle ore 21 con l’incontro con Paola Belletti, figlia, moglie e mamma dal titolo “Una mamma qualunque parla fra genitori”, con servizio baby sitter previsto da programma.

Martedì 14 giugno invece, sempre in Auditorium e sempre alle ore 21, “Il matrimonio: fedeltà e/o fecondità?”, incontro con Francesco Agnoli, marito, padre, insegnante e scrittore. Dopo i due “antipasti”, la festa entra nel vivo nel weekend dal 17 al 19 giugno: venerdì infatti partenza della Fiaccolata notturna, partendo dalla chiesa parrocchiale di San Leonardo fino al cortile dell’oratorio Maffei. Seguiranno una preghiera e una riflessione comunitaria itinerante. Sabato invece dalle ore 21 in piazza Marini “Quel Caino di mio fratello”, spettacolo teatrale liberamente ispirato al racconto di Genesi 4 con Mattia Cabrini e Ivana Xhani per la regia di Marco Rossetti, con ingresso libero.

Chiusura domenica 19 con la Messa degli Anniversari alle ore 10.30 in Duomo e il pranzo comunitario all’oratorio Maffei con adesioni entro domenica 12 giugno. Alle ore 16.30 sempre in oratorio “Un mondo tondo”, spettacolo ma cura dei bambini e dei ragazzi del doposcuola “Bottega Compiti”, a ingresso libero. Alle 21 chiusura con “Il brutto anatroccolo” a cura dei bambini e dei ragazzi dell’oratorio. Durante la manifestazione, in occasione dell’anno giubilare indetto da Papa Francesco sarà allestita la mostra “I volti della Misericordia”. La festa è patrocinata dal comune di Casalmaggiore in collaborazione con l’Associazione Famiglie Santo Stefano e con la Federazione Oratori Cremonesi.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti