Commenta

Terreni del Busi in affitto,
ultime ore per presentare
offerte per quasi 600 pertiche

In tutto si tratta di 592.81 pertiche cremonesi. La base d’asta è fissata a 96 euro per ciascuna pertica e per presentare l’offerta vi è tempo fino a venerdì 17 giugno alle ore 12: la stessa va presentata presso la sede della casa di riposo, in via Formis 4.
casa-riposo-busi_ev

CASALMAGGIORE – Ultimi giorni di tempo per partecipare al bando promosso dalla Fondazione Conte Carlo Busi di Casalmaggiore che mette in affitto una grossa fetta di appezzamenti di proprietà. Si tratta per la precisione di tre diversi lotti, composti in tutto da nove appezzamenti tra campi, lotti e poderi tra Casalmaggiore e Rivarolo del Re.

In particolare a Casalmaggiore è possibile avanzare richieste per il lotto 1 (103.19 pertiche), composto dal campo Maiocche, campo Martana e Baldesa, podere La Ronca e da un ulteriore fondo; su Rivarolo del Re invece il lotto 2 (263.06 pertiche) e 3 (226.56 pertiche) comprendono il podere e il campo Zocche, il campo Cò dè Vanni e l’Alias Cattani, oltre al podere Basgane. In tutto si tratta di 592.81 pertiche cremonesi. La base d’asta è fissata a 96 euro per ciascuna pertica e per presentare l’offerta vi è tempo fino a venerdì 17 giugno alle ore 12: la stessa va indirizzata presso la sede della casa di riposo, in via Formis 4.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti