Commenta

La Pomì aspetta
il capitano e si fa
bella di notte

Lunedì torna a Casalmaggiore Valentina Tirozzi, per rinnovo e preparazione del Lega Volley Summer Tour, che vivrà tre serate speciali a Casalmaggiore, Cremona e in provincia di Pistoia.
tirozzi-ev
Valentina Tirozzi in battuta

CASALMAGGIORE – Ancora un week end di pazienza e ad inizio settimana prossima Casalmaggiore potrà tornare ad abbracciare Valentina Tirozzi. Il capitano del triplete targato Pomì è atteso in Baslenga nel primo pomeriggio di lunedì. Due i motivi della permanenza del mancino rosa in riva al Po: confermare il rinnovo con la Vbc in vista della stagione che ad ottobre vivrà subito l’appuntamento più importante col Mondiale per Club di Manila e iniziare a prendere confidenza con la sabbia. Già, la sabbia, perché la Pomì ha deciso di puntare su Tirozzi anche per il beach, nel del Lega Volley Summer Tour che vivrà, proprio a Casalmaggiore, proprio settimana prossima, un prologo di grande effetto: sul listone di piazza Garibaldi verrà posata una distesa di sabbia su cui si sfideranno la Pomì e la Savino del Bene Scandicci. Un contesto, quello notturno cittadino, che farà da costante nel mese di luglio, tra una tappa e l’altra del Lega Volley Summer Tour. Giovedì 14 la Vbc sarà a Quarrata, in provincia di Pistoia, per restituire la visita alla Savino del Bene in un quattro contro quattro sulla sabbia, sotto i riflettori.

Giovedì 28 luglio invece, prima di partire per Lignano Sabbiadoro dove sarà in palio lo scudetto estivo, la Pomì sarà protagonista su un campo da beach preprato ad hoc nei giardini di piazza Roma, pieno centro di Cremona. Un tour nel tour insomma, che vedrà al via anche il capitano riconfermato Valentina Tirozzi.

Arrivata a Casalmaggiore due stagioni fa, reduce da un’esperienza con la canotta di Conegliano, la sedici rosa è stata investita subito del ruolo di capitano. Responsabilità e gloria: è lei a sollevare lo scudetto a Novara, il 16 maggio 2015, la Supercoppa Italiana, il 10 ottobre dello stesso anno e la Champions League, il 10 aprile scorso. Un’escalation che l’ha sempre vista protagonista: motivo per cui la Vbc ha deciso di blindarla, prolungandole il contratto per portarla alla guida della Pomì sino in capo al mondo, letteralmente. A ottobre c’è il Mondiale per Club, nelle Filippine, e capitan Tirozzi non può, non deve mancare.

Simone Arrighi

© Riproduzione riservata
Commenti