Commenta

Rifiuti, anche Mantova
Ambiente sciopera: ecco
le istruzioni nel viadanese

La società Mantova Ambiente srl prevede di effettuare i recuperi dei servizi di raccolta secco, carta, imballaggi in plastica, vetro/barattolame e rifiuti vegetali che, a causa dello sciopero indetto potranno non essere eseguiti regolarmente, entro la giornata di sabato 16 luglio.
rifiuti-differenziata_ev

VIADANA – Come accaduto a Casalasca Servizi nella zona del Casalasco e del Cremonese, è stato indetto uno sciopero per due giorni consecutivi per le intere giornate di mercoledì 13 e giovedì 14 luglio che coinvolge anche la zona mantovana del comprensorio Oglio Po. L’iniziativa riguarda il perdurare delle criticità nella trattativa per il rinnovo dei Contratti Collettivi Utilitalia/Ambiente e Fise/Assoambiente. Pertanto, nelle due giornate indicate, saranno garantiti i servizi minimi essenziali consistenti nella raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani presso utenze scolastiche; mense pubbliche e private di enti assistenziali; ospedali, case di cura, comunità terapeutiche; ospizi, centri di accoglienza, orfanotrofi; stazioni ferroviarie, marittime, aeroportuali; caserme e carceri.

La società Mantova Ambiente srl prevede di effettuare i recuperi dei servizi di raccolta secco, carta, imballaggi in plastica, vetro/barattolame e rifiuti vegetali che, a causa dello sciopero indetto potranno non essere eseguiti regolarmente, entro la giornata di sabato 16 luglio. Per quanto riguarda la raccolta dell’organico, questa verrà effettuata nella prossima giornata di raccolta settimanale prevista da calendario. Pertanto la cittadinanza è invitata a lasciare esposti i materiali elencati fino a raccolta avvenuta e comunque non oltre il 16 luglio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti