Commenta

Georgy Tchaidze finalista alla
Cleeveland Piano Competition,
Casalmaggiore fa il 'tifo' per lui

Angelo Porzani: "Tanti di noi hanno ancora nelle orecchie e nel cuore lo splendido concerto che Georgy ha tenuto a Casalmaggiore lo scorso 6 luglio. La musica non è luogo per un tifo di tipo 'calcistico' ma talvolta è anche giusto fare un'eccezione".
Georgy-Tchaidze-ev

CASALMAGGIORE – In tanti ne hanno potuto apprezzare le qualità tecniche, durante l’International Festival, lo scorso 6 luglio. Già lo si capiva che Georgy Tchaidze – vero virtuoso del piano – era ricco di doti eccezionali. A Casalmaggiore ha lasciato un po’ di quella sua tecnica sublime, ed ora è tempo di ricambiare quel regalo lasciato a memoria alla città.

In questi giorni si sta svolgendo la Cleeveland Piano Competition; una delle più importanti rassegne pianistiche al mondo per il montepremi in palio (€ 75.000 al vincitore) e per l’albo d’oro. Georgy Tchaidze è tra i quattro finalisti. Chi vorrà, potrà seguire in streaming, già a partire dalla tarda notte, i concerti delle varie fasi della finale a partire dal quintetto di Dvorak in cui si esibirà proprio Georgy (https://www.clevelandpiano.org). La manifestazione pianistica si concluderà il 7 di agosto.

“Tanti di noi – sottolinea Angelo Porzani – hanno ancora nelle orecchie e nel cuore lo splendido concerto che Georgy ha tenuto a Casalmaggiore lo scorso 6 luglio. Ci piace pensare che quella serata speciale in Aula Magna abbia potuto costituire un momento importante nella sua preparazione alla competizione anche perchè ha eseguito a Cleeveland gran parte di quegli stessi brani da noi ascoltati a Casalmaggiore. La musica non è luogo per un tifo di tipo ‘calcistico’ ma talvolta è anche giusto fare un’eccezione… e mi fermo subito per scaramanzia”. Naturalmente Casalmaggiore farà il ‘tifo’ per lui.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti