Commenta

"Buonafede e incomprensioni
non sono scuse accettabili
nell'Amministrazione"

Tuona l'opposizione di Rivarolo Mantovano contro il sindaco Galli. Argomento del contendere i regolamenti e la questione dei lavori non autorizzati.
rivarolo-mantovano_ev

RIVAROLO MANTOVANO – Nonostante Agosto sia un mese solitamente dedicato alle tanto attese ferie, sembra che la minoranza consigliare di Rivarolo Mantovano non ne conosca il significato e diffonde un nuovo comunicato alla cittadinanza.

“Considerato quanto accaduto nell’ultimo Consiglio Comunale, dove il Sindaco Galli ha cestinato le nostre mozioni per l’impegno alla predisposizione del regolamento comunale che disciplina il referendum, abbiamo “seguito” il suo consiglio e sabato abbiamo preparato, presentato e protocollato sia la proposta di deliberazione sia il regolamento che disciplina il referendum, nonché la proposta di deliberazione e il regolamento per il Regolamento degli istituti di partecipazione e consultazione popolare, la tanto discussa pregiudiziale presentata da Paroli, chiedendo altresì la convocazione del Consiglio Comunale entro 20 giorni. Ci teniamo però a sottolineare che in settimana il Prefetto di Mantova ha scritto al Sindaco invitandolo ad adottare con estrema urgenza il regolamento per il referendum, per permettere ai cittadini di poterlo, se richiesto, utilizzare. Vedremo a questo punto, se nel prossimo Consiglio Comunale Galli vorrà eludere anche le direttive impartitegli dalla Prefettura, tanto più che si trova i regolamenti già pronti. Il Sindaco Galli riuscirà ancora a “escogitare” qualcosa per evitare l’adozione del regolamento come accaduto negli ultimi consigli? Infine, per trasparenza, abbiamo ripresentato l’interrogazione sui lavori non autorizzati alla recinzione della Scuola Elementare, in quanto in settimana il Tecnico Comunale ha risposto con una nuova nota dove smentisce tutto quello dichiarato da Galli nell’ultimo Consiglio Comunale. Ci teniamo a ricordare al Sindaco Galli che la buona fede e le incomprensioni non sono scuse accettabili per interventi pubblici, dove le procedure da rispettare sono ben definite ed inconfutabili, chissà se il Sindaco ci risponderà. Invitiamo la cittadinanza a presenziare al prossimo Consiglio Comunale”

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti