Commenta

Mezzo pesante prende
fuoco sull'asolana, vigili del
fuoco in azione, traffico in tilt

L'autista: "Ho sentito che era scoppiato un pneumatico del carrello ed ho fermato il camion. Quando sono sceso ho visto la fiamma. Poi, alimentata dalla rottura del tubo dell'aria, c'è stata la fiammata"
incendio-asolana2-ev

 

 

CASALMAGGIORE – Prende fuoco un mezzo pesante, e sull’asolana è caos. L’incidente è successo oggi, poco dopo le 8.40, nel tratto tra il benzinaio Ariete e il supermercato U2. A bruciare, oltre a parte del camion, parte del materiale plastico trasportato. Ma avrebbe potuto andare molto peggio. “Ho sentito che era scoppiato un pneumatico del carrello ed ho fermato il camion. Quando sono sceso ho visto la fiamma. Poi, alimentata dalla rottura del tubo dell’aria, c’è stata la fiammata”. Il racconto dell’autista del DAF che avrebbe dovuto arrivare a Rimini, con tappe a Guastalla e a Bologna per le consegne è quantomai significativo. Un guasto all’impianto frenante o lo scoppio del pneumatico (le ipotesi sono al vaglio dei vigili del fuoco di Viadana) e la successiva ruttura del tubo dell’aria. Poi la fiammata che in poco tempo ha avvolto parte posteriore sinistra del camion. Sul posto, in pochi minuti sono arrivati i pompieri dalla vicina Viadana che hanno ridotto le fiamme, i carabinieri del radiomobile di Casalmaggiore che hanno proceduto ai rilievi e la polizia municipale di Casalmaggiore che ha provveduto a limitare regolare il traffico. In prossimità dell’incendio si sono formate lunghe code: il traffico continuerà a proseguire a singhiozzo, almeno sino alla rimozione del mezzo. Prima di essere rimosso però andrà svuotato del materiale trasportato, come richiesto dai vigili del fuoco. Nessuna conseguenza per l’autista e per le auto che al momento dell’incidente transitavano sull’solana.

Rosario Pisani / Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti