Commenta

River Run, la corsa per
aiutare l'Oglio Po sabato
torna a colorare la golena

L’evento è stato organizzato dal “Forever Young Staff”, gruppo informale giovanile, e verrà gestito in collaborazione con La Baia di Casalmaggiore, il Polo Romani di Casalmaggiore; la Cisvol – CSV Cremona delegazione casalasca e l’Associazione Diabetici Territorio Oglio Po ONLUS.
River-run-ev
Nella foto due scatti della scorsa edizione, la prima a Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – La River Run  che si svolgerà sabato 27 agosto dalle 17.30 a Casalmaggiore è una corsa/camminata divertente di carattere sportivo non agonistico e trae spunto dalla “Colour Run”, corsa nata negli Stati Uniti a Gennaio 2012 come un evento per promuovere il benessere e la felicità e fare in modo che tutti possano divertirsi. In sintesi gli iscritti dovranno: indossare la maglietta e gli occhialini che verranno consegnati dallo staff sulla linea di partenza, concludere il percorso tutti colorati, sentirsi parte integrante di una festa adatta a tutti (bambini, adulti, anziani) che promuove uno stile di vita sano e nello stesso tempo divertente.

L’evento è stato organizzato dal “Forever Young Staff”, gruppo informale giovanile, composto da una decina di studenti del Polo Romani di Casalmaggiore e verrà gestito in collaborazione con La Baia di Casalmaggiore gestita da Bobo Rivieri e Alessandro Schiroli, il Polo Romani di Casalmaggiore; la Cisvol – CSV Cremona delegazione casalasca e l’Associazione Diabetici Territorio Oglio Po ONLUS.

I ragazzi del Forever Young staff durante l’anno scolastico scorso sono stati seguiti da Cisvol – CSV Cremona delegazione Casalasca in un progetto di formazione e valorizzazione del volontariato che li ha portati ad organizzare per il secondo anno consecutivo un vero evento. In particolare oltre ad una formazione di base sulla normativa vigente hanno fatto esperienza simulando l’organizzazione di eventi, visitando eventi organizzati da altre associazioni e visitando gli uffici di competenza del Comune, dell’ASL ecc… Al termine del progetto i ragazzi motivati e formati hanno proposto di riorganizzare la River Run ed ottenuto un contributo per il progetto “Forever Healt”, che verrà realizzato in collaborazione con l’Associazione Diabetici Territorio Oglio Po ONLUS e la Padana Soccorso ONLUS nei prossimi mesi.

L’anno scorso alla River Run hanno partecipato più di 600 iscritti tra giovani, bambini  e adulti: un popolo in movimento con l’obiettivo di divertirsi nel rispetto dell’ambiente e degli altri. Anche quest’anno gli organizzatori auspicano un risultato positivo per poter acquistare altro materiale da poter donare al reparto di pediatria dell’Ospedale Oglio Po di Casalmaggiore. Il presidio sanitario sarà garantito dalla Croce Rossa Comitato Locale di Casalmaggiore, presente sia con l’ambulanza che con il servizio d’ordine in bicicletta al seguito dei partecipanti, mentre il percorso sarà presidiato anche grazie alla presenza delle GEV che lo Staff ringrazia fin da subito per la disponibilità.

La “River Run” si svolgerà con le seguenti modalità: dalle ore 16 alle ore 17.30 ritrovo dei partecipanti in via Alzaia 1 a Casalmaggiore; alle ore 17.30 partenza sempre da via Alzaia 1; alle ore 19.30 arrivo previsto di tutti i partecipanti sempre al punto di partenza. E come promettono gli organizzatori, la cosa certa è che… nessuno ne uscirà pulito.

redazione@oglioponews.it 

© Riproduzione riservata
Commenti