Commenta

Nuova Provincia di
Mantova, Vincenzi e Sarasini
rappresenteranno l'Oglio Po

Il nuovo presidente della Provincia, che succede ad Alessandro Pastacci ed è il primo amministratore della cosiddetta Provincia 2.0, dopo che la riforma Del Rio ha toccato anche Mantova, sarà Beniamino Morselli, che ha superato con più del 56% dei voti degli amministratori (83% l’affluenza) Giorgio Rebuschi.
provincia-mantova_ev
Nella foto Palazzo di Bagno

MANTOVA – Le elezioni del nuovo presidente e soprattutto del nuovo consiglio della Provincia di Mantova premiano anche due amministratori del comprensorio Oglio Po, che dunque avranno ora il compito, al di là della bandiera politica, di portare le istanze della zona virgiliana del nostro territorio a Palazzo di Bagno in via Principe Amedeo a Mantova.

Il nuovo presidente della Provincia, che succede ad Alessandro Pastacci ed è il primo amministratore della cosiddetta Provincia 2.0, dopo che la riforma Del Rio ha toccato anche Mantova, sarà Beniamino Morselli, che ha superato con più del 56% dei voti degli amministratori (83% l’affluenza, sicuramente importante) Giorgio Rebuschi: tra i consiglieri sono stati eletti anche Aldo Vincenzi, sindaco di Sabbioneta, nei banchi della maggioranza, così come Alessandro Sarasini, sindaco di Commessaggio, nei banchi della minoranza.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti