Commenta

Gloria Barili (Rive
Gauche): "Festa,
bilancio positivo"

Non sono mancati pensieri di solidarietà e vicinanza alle vittime del terremoto e ai loro famigliari sia da parte dell’organizzazione che da parte degli artisti
Listener

CASALMAGGIORE – Bilancio positivo per la festa  di Rive Gauche (Partito della rifondazione comunista circolo di Casalmaggiore) undicesima edizione, pienone per Bernardo Lanzetti e buona affluenza anche per gli altri spettacoli…. i Controllo Totale tributo ai Clash e gli Alban Fùam irish musica hanno fatto ballare i fans di questi generi, seguitissima anche Marina Santelli con un pubblico attento e partecipe, applauditissimi gli EMILY collettivo musicale con i loro brani inediti .

Per  motivi di saluti l’attesissima ospite di domenica Lidia Menapace non ha potuto essere presente, ma ha partecipato comunque alla serata tramite una diretta telefonica e dopo le scuse per l’accaduto ha risposto a diverse domande di Giancarlo Roseghini  (Presidente Anpi cittadino) coordinatore della serata. “Siamo soddisfatti – spiega Gloria Barili, segretaria di Rive Gauche – e entusiasti per i tanti complimenti ricevuti per la qualità degli spettacoli offerti, tutti rigorosamente gratuiti. Come si sul dire “la festa è stata un successo” e di questo dobbiamo ringraziare tutti i volontari/e che si sono dati da fare perché tutto riuscisse nel migliore dei modi, a chi ci ha sostenuto ed incoraggiato, ai fonici e allo staff della ZEROdb , alle associazioni, circoli ed artigiani che hanno presenziato con il loro banchetti e a tutti gli artisti che hanno battuto il nostro palco regalandoci ogni sera tante e tante emozioni”.

Non sono mancati pensieri di solidarietà e vicinanza alle vittime del terremoto e ai loro famigliari sia da parte dell’organizzazione che da parte degli artisti, il nostro circolo si sta già mobilitando per fare qualche cosa di concreto a breve info di aggiornamento sulla pagina facebook.

“Il circolo Rive Gauche Prc Casalmaggiore – aggiunge la segretaria – proporrà nei prossimi mesi, altre iniziative politiche che toccheranno i temi del lavoro, delle pensioni, del referendum costituzionale, della salvaguardia dell’ambiente e territorio, continuerà poi il nostro impegno in riferimento ai diritti di cittadinanza e contro ogni forma di discriminazione. A settembre , dopo un breve pausa, riprenderà presso il mercato cittadino la distribuzione agli associati di beni alimentari di prima necessità con il GAP gruppo di acquisto popolare Casalmaggiore”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti