Commenta

Bozzolo, Cinzia Nolli:
"Dimissioni Borsari,
voci infondate"

"Rimarrà a tutti gli effetti in carica sia nel ruolo di assessore che in quello di capogruppo. Questo quanto si ribadisce al fine di evitare inutili e dannose interpretazioni da parte di chi intende delegittimare questa amministrazione".
bozzolo-ev

BOZZOLO – Ha sollevato un autentico vespaio la notizia delle possibili dimissioni dell’assessore Alice Borsari pubblicate ieri su alcuni organi di stampa. Al punto che la sindaca facenti funzioni Cinzia Nolli si è affrettata nel pomeriggio di giovedi a emettere un comunicato che recita cosi “La Giunta e la maggioranza che guidano il Comune di Bozzolo intendono informare, attraverso questo comunicato, che l’assessore all’urbanistica Alice Lucrezia Borsari continuerà il suo mandato come impegno assunto e che rimarrà a tutti gli effetti in carica sia nel ruolo di assessore che in quello di capogruppo. Questo quanto si ribadisce al fine di evitare inutili e dannose interpretazioni da parte di chi intende delegittimare questa amministrazione.”

Le minoranze tuttavia desiderano, attraverso una interpellanza in preparazione, conoscere effettivamente quali sono le intenzioni della interessata considerando quanto diffuso in paese, circa un suo imminente trasferimento a Milano per ragioni di lavoro avendo già lasciato l’impiego che svolgeva a Commessaggio. Tra il serio e il faceto chi sta seduto all’opposizione si domanda se l’Amministrazione intende dotarsi di un sistema di videoconferenza attraverso la quale poter tenere i contatti con l’assessore all’urbanistica lontana da Bozzolo sia per ricevere il pubblico sia per lo svolgimento delle giunte programmate tutti i mercoledi pomeriggio.

Contemporaneamente, su richiesta dell’interessato, è doveroso precisare che il consigliere di minoranza Pierluigi Marcante non è assente da casa sei giorni su sette come erroneamente riportato nei precedenti articoli di stampa.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti