Commenta

Una messa in ricordo di
Vilma: "Anche tra dieci anni
la ricorderemo con affetto"

Nei primi banchi il marito Franco Cerati, la figlia Elena e poi i nipoti, gli altri parenti sino ad una schiera di gente che ha letteralmente riempito la chiesa. A dimostrazione di quanto bene ancora le persone nutrano nei confronti di questa generosa donna.
messa-vilma-gardani_ev
Nella foto un momento della messa

VIADANA – “Anche tra 10 anni il ricordo di Vilma resterà lo stesso, indelebile e incancellabile come oggi”. Questa la frase ricorrente sentita venerdì pomeriggio nella chiesa di Cogozzo, dove è stata officiata da don Carlo Valli una Messa, preceduta dalla recita del Santo Rosario in memoria di Vilma Gardani, indimenticabile presidente della Casa di riposo di Viadana, scomparsa improvvisamente il 9 settembre di un anno fa. Nei primi banchi il marito Franco Cerati, la figlia Elena e poi i nipoti, gli altri parenti sino ad una schiera di gente che ha letteralmente riempito la chiesa. A dimostrazione di quanto bene ancora le persone nutrano nei confronti di questa generosa donna che di bene agli altri ne ha fatto tantissimo con la sua indomita energia e voglia di rendersi utile sempre.

Ros pis

© Riproduzione riservata
Commenti