Commenta

Controlli polizia locale
e carabinieri. I numeri del
report di Bellini a Viadana

“Ancora una volta l'amministrazione Cavatorta sta mantenendo le promesse fatte in campagna elettorale riguardanti la sicurezza volte a migliorare la sensibilità e la percezione di sicurezza dei cittadini viadanesi” conclude soddisfatto Romano Bellini.
festa-arma-carabinieri-viadana-ev

VIADANA – E’ il consigliere Romano Bellini, con delega alla Sicurezza per il comune di Viadana, a fare il punto della situazione e in particolare dei controlli effettuati nei giorni scorsi. La collaborazione stretta tra polizia locale di Viadana e Arma dei carabinieri ha infatti portato alcuni risultati: “Il lavoro era mirato al controllo di extracomunitari voluto da questa amministrazione – precisa Bellini – e il report è soddisfacente”.

“Da quando gestisco la polizia locale, ossia dal 1° ottobre 2015 e arrivando fino al 1° dicembre 2015, sono state controllate 35 persone e un uomo è stato espulso con accompagnamento alla frontiera Malpensa in collaborazione con la questura di Mantova. Quattro invece sono stati fotosegnalati con invito di presentazione presso la questura. Dal 1° gennaio 2016 al 5 settembre scorso, invece, abbiamo controllato 62 persone con una espulsione e quattro fotosegnalati con invito di presentazioni presso la questura”.

“Ancora una volta l’amministrazione Cavatorta sta mantenendo le promesse fatte in campagna elettorale riguardanti la sicurezza volte a migliorare la sensibilità e la percezione di sicurezza dei cittadini viadanesi” conclude soddisfatto Romano Bellini.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti