Commenta

PO di Sport, Casalmaggiore
vince tappa di Sissa Trecasali
anche contro il maltempo

Il 24 e 25 settembre Torrile ospiterà un altro fine settimana dedicato allo sport e un importante convegno “Da Rio a Torrile – Emozioni Olimpiche”, che coinvolgerà campioni e allenatori di ieri e oggi, tra i quali Salvatore Variale, Marco Villa, Aristo Isola, Pierluigi Cocconi, Fausto Desalu e Francesca Porcellato.
po-sport-ev

SISSA/TRECASALI – Il maltempo di sabato sera ha provato a fermare la festa lungo le rive del Grande Fiume, ma “Un PO di Sport” e Sissa Trecasali hanno risposto domenica mattina con una bellissima giornata di sport e un doppio spettacolo dedicato al pattinaggio su rotelle. Protagonisti la campionessa Greta Maestri, testimonial dell’intera manifestazione lungo il fiume, e la scuola Castellana Pattinaggio di Castel Goffredo (Mantova).

La giornata è iniziata alle 9, quando è partito il giro alla scoperta del territorio in mountain bike. Un’occasione ideale per conoscere i boschi di pioppi, le golene, le riserve naturali e i bellissimi paesaggi nonché assistere al volo degli aironi cinerini bianchi e rosa tra i campi. Il percorso si snoda dal parco fluviale La Fornace, a Gramignazzo, sulle rive del Taro, fino alla confluenza con il Po. Si prosegue per tratti golenali e sugli argini fino ad arrivare al parco Boschi Maria Luigia, per inoltrarsi nel bosco della “Comunalia di Coltaro”.

Il rientro, poi, ha riportato tutti i partecipanti nel piazzale davanti allo Storione, dove la giornata è proseguita tra giochi e tornei pensati per i tanti bambini e ragazzi presenti: tiro alla fune, corsa nei sacchi, corsa a tre gambe e calcio balilla a 7. La vittoria è andata a Casalmaggiore (secondo posto per i padroni di casa di Sissa Trecasali e terzo per Sorbolo) per gli sport tradizionali dell’aia, mentre Sissa si è aggiudicata il torneo di calcetto a 7, che andranno ad aumentare il bottino della classifica di “Un PO senza frontiere”. Questo torneo, che dura per tutta la kermesse, è composto da una serie di giochi liberamente ispirati a “giochi senza frontiere” ed è stato ideato per dare massima integrazione al territorio e incentivare ulteriori momenti di condivisione.

Momento clou della mattinata è stato l’attesissimo musical “I love Giulietta”, rivisitazione dalla drammatica opera shakespeariana, che ha visto l’attesa esibizione di Greta Maestri e Andrea De Benedictis. Uno spettacolo delicato e romantico, che ha dimostrato le capacità tecniche, la fisicità, e l’affiatamento dei due atleti, oltre che dato spazio e visibilità a tanti piccoli futuri campioni e campionesse che hanno danzato insieme a loro. Giusto il tempo per una serie di degustazioni di pregiata Spalla Cruda Palasone Sissa e altre specialità gastronomiche della zona, e il pomeriggio è continuato tra sport, divertimento e visite guidate nel bosco della Duchessa, a cura dei Parchi del Ducato, tra gli importanti partner dell’evento. Divertimento sì, ma anche tanta adrenalina sono gli ingredienti della grandissima passione che unisce i ragazzi dello sci nautico di Torricella Sissa Trecasali. Sci nautico, monosci e wakeboard (nato dalla fusione dello sci nautico e dello snowboard) sono sport ideali da realizzare in fiume, dove l’acqua è più tranquilla e liscia. Ideali, entusiasmanti, ma certo non semplici.

“Se decideste di provare – spiegano gli organizzatori – a Torricella potete chiedere di Mattia, Marco, Giuseppe, Faustino, Bruno, Silvia ed Eleonora, che vi faranno provare l’ebrezza della velocità. Gli appassionati aumentano di anno in anno e le loro esibizioni sono una delle tante bellissime esperienze che si possono vivere in occasione di Un PO di Sport”. Ora qualche giorno per prepararsi alla prossima e quarta tappa: il 24 e 25 settembre Torrile ospiterà un altro fine settimana dedicato allo sport e un importante convegno “Da Rio a Torrile – Emozioni Olimpiche”, che coinvolgerà campioni e allenatori di ieri e oggi, tra i quali Salvatore Variale (baseball), Marco Villa (ciclista e allenatore dell’Oro olimpico Viviani), Aristo Isola (pallavolo), Pierluigi Cocconi (sport invernali), Fausto Desalu (atletica), Francesca Porcellato (hand bike).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti