Commenta

Pomì, gran precampionato
E Caprara ci scherza su:
"Non so se essere contento"

Tornando al lavoro da svolgere, la Pomì da martedì sarà al gran completo: mercoledì 28 allenamento congiunto con Scandicci, ne retour match dell’amichevole giocata in Toscana venerdì scorso; poi nel weekend primo test “vero”, ossia con un trofeo in palio nel classico Torneo Verga-Brambilla di Ostiano.
caprara_ev

CASALMAGGIORE – “Non so se essere contento o un po’ preoccupato, perché vincere in precampionato non porta mai bene”. Lo ha detto con una battuta, durante una serata organizzata dai Lions Club di Cremona, coach Giovanni Caprara, riferendosi alle amichevoli sin qui disputate dalla Pomì Casalmaggiore.

Un mese di settembre sontuoso, con una serie di vittorie ottenute contro team di prestigio e contro sicure avversarie nella corsa allo Scudetto: ora, va detto che tutte le squadre – Pomì in primis – erano (e sono tuttora) sotto organico o comunque con molte atlete potenzialmente titolari non ancora disponibili, ma i successi netti contro la Liu Jo Modena (nella doppia sfida) e poi contro Bergamo fanno ben sperare, così come il 3-1, unica sfida in cui la Pomì ha concesso un parziale, ottenuto a Scandicci.

Ci sta che Casalmaggiore abbia impostato una preparazione diversa, volta a fare rendere al massimo la rosa, perché è vero che da metà ottobre la stagione parte per tutte le società di serie A1, ma è bene sottolineare che un conto è prepararsi per un Mondiale per Club, dove già si assegna un trofeo e ci si gioca tutto in una settimana, un altro approcciare con il campionato italiano che, per il modo in cui è costruito, consentirà eventuali rimonte con la possibilità di limare possibili errori iniziali. In ogni caso, un precampionato incoraggiante, o preoccupante, se prendiamo per buona la battuta di Caprara.

Tornando al lavoro da svolgere, la Pomì da martedì sarà al gran completo, con il rientro delle nazionali, con Valentina Tirozzi reduce dall’esperienza da capitano anche in azzurro: mercoledì 28 allenamento congiunto con Scandicci, nel retour match dell’amichevole giocata in Toscana venerdì scorso; poi nel weekend primo test “vero”, ossia con un trofeo in palio, nel classico Torneo Verga-Brambilla di Ostiano: sabato alle 17 Modena-Bergamo, a seguire Pomì-Montichiari; domenica dalle 15.30 finalina e finale.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti