Commenta

Viadana, controlli agli extraccee
in centro. Bellini: "Segnale
di sicurezza alla città"

L’intervento, iniziato verso le 18 e proseguito sino alle 20 rientrava in una di quelle periodiche operazioni effettuate allo scopo di controllare i cittadini extracomunitari in giro per la città.
municipale-vigili-viadana-e

VIADANA – Auto della Polizia locale e una pattuglia dei Carabinieri ieri verso sera in sosta sulla piazza di Viadana. L’intervento, iniziato verso le 18 e proseguito sino alle 20 rientrava in una di quelle periodiche operazioni effettuate allo scopo di controllare i cittadini extracomunitari in giro per la città. Diciassette sono state le persone sottoposte al controllo di documenti e nessuna di loro alla fine è risultata in qualche modo avere bisogno di ulteriori verifiche. Tutte sono risultate in regola con permesso di soggiorno e senza nessuna pendenza con la giustizia. “Quella di fermare gli stranieri e sottoporli a normali controlli è un impegno della nostra Amministrazione che portiamo avanti con regolarità almeno un paio di volte al mese. L’avevamo promesso anche nel nostro programma elettorale e crediamo serva a dare un segnale di sicurezza in più ai nostri concittadini” ha spiegato il consigliere comunale alla sicurezza Romano Bellini che, assieme alla comandante della Polizia locale Doriana Rossi seguiva con discrezione da lontano le fasi del servizio svolto da Vigili e Carabinieri. Molti extracomunitari se ne sono rimasti seduti tranquillamente attorno alla fontana centrale i cui bordi tra poco verrano eliminati, molti malignano proprio per togliere lo spazio di seduta agli stranieri. “Non è vero (rettifica Bellini) perchè oltretutto si siedono sempre sotto i portici del Municipio anche perchè li possono captare il segnale gratuito del nostro Wi Fi”. I controlli dalla piazza sono poi proseguiti, anche lì senza problemi, nella zona del giardini presso il monumento anche quella un’area dove le persone di nazionalità straniera amano ritrovarsi.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti