Commenta

Teatro Comunale di
Casalmaggiore, una
stagione ricca di stelle

Ospiti a teatro: Alessandro Gassman nel ruolo di regista per lo spettacolo “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, Paolo Rossi con uno spettacolo musicale dedicato a Gianmaria Testa, Gioele Dix e Rebecca Bianchi, prima ballerina dell’Opera di Roma.
teatro-carena-romanetti_ev

CASALMAGGIORE – “La programmazione teatrale 2016/2017, – spiega l’assessore alla cultura Pamela Carena – la terza del mio mandato, seguita insieme al direttore artistico Giuseppe Romanetti come le altre due che l’hanno preceduta, è stata costruita con la volontà di provare nuovi approcci per andare incontro a pubblici sempre differenti e caratterizzati da una certa eterogeneità sia anagrafica che di interessi. Già in altre occasioni ho parlato della stesura del cartellone come di un lavoro sartoriale: anche quest’anno si è stabilito un budget massimo per i cachets delle compagnie, trovando una strada che soddisfacesse gli obiettivi prefissati. Avremo più eventi anche se meno titoli in abbonamento per la stagione a favore di spettacoli e nomi davvero molto prestigiosi, di estrema qualità, con professionisti capaci e allo stesso tempo molto conosciuti e apprezzati”. Accanto a ritorni di eccellenze come Arturo Cirillo e Antonio Latella, con uno spettacolo dedicato a Pasolini, avremo ospiti a teatro: Alessandro Gassman nel ruolo di regista per lo spettacolo “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, Paolo Rossi con uno spettacolo musicale dedicato a Gianmaria Testa, Gioele Dix e la nostra concittadina Rebecca Bianchi, prima ballerina dell’Opera di Roma che sarà impegnata in un galà di stelle con i solisti del teatro.

Nell’ambito della rassegna Stupor Mundi Giappone la compagnia TPO proporrà per i più piccini “Il giardino giapponese” in cui lo spazio scenico è dotato di sensori, touch pad, videocamere e microfoni che consentiranno ai bambini di interagire con le immagini e i suoni; per gli adulti invece protagonista con “Enduring Freedom” Imre Thormann unanimemente riconosciuto come uno dei più grandi interpreti di danza Butoh. Continua come sempre la stagione di Teatro Ragazzi che quest’anno avrà anche uno spettacolo in lingua dedicato agli studenti degli Istituti Superiori.

Verrà riproposto il Cinema Invernale, che ha riscosso notevole favore tra il pubblico, con una rassegna dedicata alle coppie dal titolo: LE COPPIE. IL GIOCO DELLE. All’interno un titolo che farà da anteprima per il prossimo STUPOR MUNDI che nel 2017 sarà dedicato all’Iran. Altra novità è il ritorno delle Domeniche a Teatro per le famiglie con la rappresentazione di tre spettacoli e la Rassegna Amatoriale con le compagnie del territorio. Verranno come ogni anno onorate le giornate Internazionali UNESCO della Danza (con a.s.d. Dimensione Danza di Nilla Barbieri) e il Jazz Day e in più il 27 marzo verrà anche realizzata una serata teatrale in occasione della Giornata Mondiale del Teatro.

A partire da domani (4 ottobre) dal lunedì al sabato dalle ore 08,30 – 12,30 sarà aperta, presso il centro Servizi al Cittadino, al piano terra del palazzo comunale (0375 284496), la prevendita degli abbonamenti, che hanno subito una significativa contrazione del prezzo: € 120 intero platea e palchi, € 90 ridotto under 25 anni, € 100 ridotto over 65, € 80 loggione. Tutti gli eventi saranno presentati a teatro il 23 ottobre alle ore 17,00 alla presenza dell’assessore Regionale Cristina Cappellini; a seguire uno spettacolo ad ingresso libero dedicato a Shakespeare a 400 anni dalla sua morte. “Un calendario ricchissimo di appuntamenti per tutte le fasce di pubblico – conclude Pamela Carena – dai bambini agli adulti, per famiglie, cineamatori, amanti del teatro, ragazzi e anche solo per il chi a teatro vuole passare una serata all’insegna della semplice spensieratezza e divertimento”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti