Commenta

Bozzolo calcio a cinque,
che sfortuna l'esordio in A:
ma ad Ancona ko onorevole

Quando tutto sembra concluso, arriva la beffa con distrazione difensiva delle biancoazzurre e il conseguente vantaggio delle padrone di casa. Finisce 3-2 l’esordio in serie A delle ragazze di Bozzolo, che senza paura e a testa alta si sono destreggiate contro una delle favorite per la promozione.
bozzolo-calcio5_ev

ANCONA – Buona prestazione della Walcor San Pietro Bozzolo che, nonostante la sconfitta, si fa trovare preparata e pronta a stupire in un campionato come la serie A. Prima giornata di campionato match con il Real Lions Ancona che vanta in rosa presenze importanti come la giocatrice Martina Mencaccini (convocata in nazionale) e un ottimo direttore tecnico, uscente da una stagione in A elite con il Falconara.

Primo tempo aggressivo per le mantovane di coach Bonizio, che da subito si trovano a loro agio sul terreno di gioco avversario, proponendo un pressing fastidioso per le padrone di casa. Il risultato si sblocca 15’ con gol delle padrone di casa su doppio rimpallo. Il raddoppio arriva dopo pochi minuti. A 2 minuti della fine della prima frazione di gioco C. Savazzi insacca per la San Pietro e segna il primo storico gol nella massima serie per le bozzolesi. Si va negli spogliatoi sul 2 a 1.

Il secondo tempo parte sotto tono per le bianco azzurre, che faticano a riprendere il ritmo tenuto nella prima parte di gioco, ma il rientro in campo di Savazzi porta la grinta e la fiducia per proseguire sulla strada tracciata nel primo tempo. Finale da brividi con il pareggio di Savazzi a 59 secondi dalla fine. Quando tutto sembra concluso, arriva la beffa con distrazione difensiva delle biancoazzurre e il conseguente vantaggio delle padrone di casa. Finisce 3-2 l’esordio in serie A delle ragazze di Bozzolo, che senza paura e a testa alta si sono destreggiate contro una delle favorite per la promozione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti