Commenta

Pomeriggio sfortunato
Due infortuni in pochi
minuti nel viadanese

foto-ambulanza_ev

Pomeriggio sfortunato nella zona mantovana del nostro Comprensorio: si segnalano infatti ben due infortuni sul lavoro.

Il primo si è verificato a Campitello, presso l’azienda RacMet (Raccorderie Metalliche), che ha sede sulla strada Sabbionetana che taglia il paese: poco dopo le 14.30 un dipendente 35enne si è procurato un taglio ad un dito di una mano mentre stava lavorando. Sono intervenuti l’Asl Medicina del Lavoro e la Croce Verde di Bozzolo, che hanno prontamente trasportato il ferito presso la Casa di Cura Pederzoli di Peschiera del Garda in codice giallo, che significa infortunio di media gravità.

Poco dopo, attorno alle ore 15, presso la ditta Abrax di Cizzolo, nel viadanese, un dipendente ha accusato un lieve malore che ha suggerito ai colleghi di chiamare i sanitari. E’ intervenuto il 118 di Reggio Emilia e, sempre in codice giallo, il dipendente è stato trasportato presso l’ospedale di Guastalla. In quest’ultimo caso comunque si esclude l’infortunio sul lavoro, trattandosi di un malessere non legato all’attività svolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti