Commenta

Italiani di Ancona
Ale Feudatari
ancora campionessa

feudatari_ev

Alessandra Feudatari è di nuovo campionessa italiana: l’atleta di Casalmaggiore, che corre per l’Atletica Interflumina E’ Più Pomì, ha confermato il titolo già conquistato nel 2012, dimostrando di essere ancora la più veloce in Italia sulla distanza dei 60 metri ostacoli, almeno per quello che concerne la categoria Promesse.

Ad Ancora Alessandra non s’è accontentata del primo posto, ma ha pure conseguito il record personale: 8.45 il suo tempo, che è anche il sesto assoluto (ossia considerando anche gli “adulti” della categoria). Un risultato di prestigio dopo qualche problema occorso nella stagione agonistica dell’atleta, specie nelle gare indoor.

Un dolce déjà vu per la Feudatari, che ha battuto al fotofinish Silvia Zuin, già superata allo sprint l’anno scorso. Per l’Atletica Interflumina un grande risultato, uno dei tanti che ha spinto la società casalese a iscriversi per la prima volta dopo più di 30 anni ai campionati italiani assoluti: con Feudatari e Desalu (passato nel mentre alle Fiamme Gialle, ma “schierabile” pure nell’Interflumina) ai blocchi di partenza, nulla è precluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti