Commenta

Pomponesco, la neve
fa slittare la
Granfondo Ugolini

pompo-fondo_ev

Nella foto, le condizioni proibitive del percorso

 

La Granfondo Giangranco Ugolini dei Tre Comuni, che oggi avrebbe dovuto aprire il circuito River Marathon Cup, è stata annullata a causa del maltempo: la neve ha reso inagibile il tracciato di gara.

La decisione è stata presa dal comitato organizzatore, confrontatosi con il sindaco del comune di Pomponesco e la Protezione Civile. Tutti concordi nell’affermare che, se la gara si fosse disputata, sarebbero venute a mancare le condizioni per garantire il massimo della sicurezza a tutti gli atleti.

“La decisione è stata doverosa”: spiega Andrea Avigni, responsabile del comitato organizzatore.

“Se avessimo deciso di non annullare la prova, ci saremmo ritrovati con pochissimi biker alla partenza e, quei pochi, non si sarebbero certo divertiti. Il nostro compito è quello di garantire uno svolgimento regolare ed efficiente della gara, offrendo a tutti i partecipanti il massimo della sicurezza, dell’accoglienza e del comfort. Il manto di neve che si sta posando sul percorso, e il freddo, stanno creando delle condizioni per le quali non avrebbe alcun senso correre”.

Una scelta presa per tutelare al massimo tutti gli atleti che si erano già iscritti alla prova di Pomponesco. L’appuntamento è così fissato per sabato 30 marzo, giorno del recupero della gara Granfondo Ugolini che chiuderà il circuito River Marathon Cup.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti