Commenta

Rugby Viadana oggi
a Roma, in attesa
del 17 marzo…

viadanarugby_ev

Mancava l’imprimatur federale: è arrivato anche quello a stampare l’ufficialità della disputa della finale del Trofeo Eccellenza di Rugby allo stadio Zaffanella di Viadana. Impianto che torna quindi ad accogliere una finale seniores dopo le due edizioni della Supercoppa italiana nel 2007 e nel 2008 (vinte rispettivamente da Viadana e Parma) e l’atto conclusivo del campionato italiano femminile nel 2008 (in cui Treviso ebbe la meglio sul Riviera del Brenta).

Il 17 marzo, alle ore 15, il Rugby Viadana ospiterà la Mantovani Lazio già battuta in campionato e diretta dall’ex Victor Jimenez: lo “Zaffanella” si sta già preparando ad accogliere gli ultimi ottanta minuti del Trofeo Eccellenza 2012/13.

“Siamo felici di ospitare questo evento”: sottolinea Antonio Zanichelli, a testimonianza della soddisfazione che la notizia, anticipata da OglioPoNews oltre un mese fa, ha destato in via Learco Guerra. “Ci impegneremo al massimo per onorare a livello organizzativo, oltre che sportivo, il momento conclusivo e più importante della competizione. Inutile aggiungere che lavoreremo per far sì che la cornice di pubblico sia consona all’importanza della sfida”.

Nel frattempo, la società viadanese dovrà pensare al campionato: da primatisti, i gialloneri non possono permettersi passi falsi nella prossima trasferta capitolina. Oggi, ore 14, faranno visita alle Fiamme Oro Rugby, presso la Caserma S. Gelsomini in Roma. Sul sintetico, la formazione allenata da Rowland Phillips incrocerà i guantoni con il XV della Polizia di Stato, nel primo match dopo la sosta per il Sei Nazioni che darà il via al rush finale della regular season. All’andata vinse nettamente il Rugby Viadana 35-6.

“Sara una partita fisica e dall’esito tutt’altro che scontato”: avverte Rowland Phillips. “La formazione delle Fiamme Oro, ben diversa da quella che abbiamo affrontato ad ottobre, ha creato grandi difficoltà a tutte le squadre di vertice del campionato e quindi conosciamo le insidie che si nascondo in questi ottanta minuti. E’ stato positivo giocare sul sintetico di Moletolo anche in preparazione di questo match”.

RUGBY VIADANA: Fenner; Robertson, G. Pavan, Pizarro, Albano; Apperley, Cowan; Pelizzari, Barbieri, Santi; Fondse, Padrò; Gilding, Santamaria (cap), Cenedese.

A disp.: Denti, Marchini, Cagna, Moreschi, Manuini, Bronzini, Sintich, Tizzi.

S. A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti