Commenta

Dramma a Guastalla:
lutto in paese
e a Viadana

esplosione_ev

A seguito della tragedia che, nella mattinata di sabato scorso, ha colpito una famiglia di commercianti ambulanti di Sant’Ilario in attività presso il mercato ordinario di Guastalla, il sindaco e la giunta comunale di Guastalla, unitamente ai rappresentanti degli ambulanti e a Confesercenti e Confcommercio, hanno deciso di sospendere il mercato cittadino nella giornata di mercoledì 13 marzo in segno di cordoglio e vicinanza ai famigliari delle vittime.

Nella stessa giornata, mercoledì 13 marzo alle ore 11,30, gli ambulanti si ritroveranno in piazza della Repubblica per un momento di raccoglimento nel luogo del tragico incidente.

Il sindaco e l’amministrazione comunale di Viadana, colpiti dalla tragedia avvenuta il 9 marzo scorso, si associano al cordoglio manifestato dalle istituzioni, esprimendo piena e fraterna vicinanza alle famiglie delle vittime e a coloro che sono rimasti coinvolti nella deflagrazione.

In segno di solidarietà, nel corso del prossimo consiglio comunale di Viadana verrà osservato un minuto di silenzio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti