Commenta

La Pomì Casalmaggiore
riparte bene: 3-1
alle Terre Verdiane

pomi-applausi-ev

La Pomì riparte: dopo la delusione della finale di Coppa persa a Varese, la squadra di Claudio Cesar Cuello vince la gara interna contro il Volley Terre Verdiane, ottenendo tre punti abbastanza sudati ma importantissimi.

Anche perché Novara, Ornavasso e Frosinone hanno vinto i rispettivi incontri e dunque finire a punteggio pieno questa domenica era davvero indispensabile per non perdere terreno dalla capolista piemontese e non lasciarsi avvicinare dalle dirette inseguitrici.

La Pomì ha vinto abbastanza agevolmente i primi due set, con le avversarie lasciate a 16 a 18. Nel terzo parziale le parmensi hanno invece condotto il gioco per larghi tratti, riuscendo a spuntarla 25-20 con merito. L’onda lunga di questo set si è fatta sentire anche all’inizio del quarto, con le parmensi sempre avanti di 2 o 3 punti. Prima della seconda pausa tecnica, però, l’allunga Pomì, che ha chiuso con merito e autorità la partita dopo i 20 punti: dal 21-20 si è infatti arrivati fino al 25-21 finale, con un pesante break.

Dagli altri campi Novara (+3 sulle rosa) ha superato 3-1 in casa Soverato; Ornavasso (-2 dalle casalesi) ha sofferto ma ha avuto la meglio contro Marsala per 3-1; Frosinone (-6 dal team di Cuello) non ha avuto problemi, inanellando il decimo successo di fila in campionato con il 3-0 di Mazzano. Prossimo appuntamento per le rosa sabato 30 marzo a Soverato, in anticipo alle ore 17 (il resto del programma alle 18).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti