Commenta

Un duo casalese in
corsa per il prestigioso
Sziget Festival

furto-pacco_ev

Afterhours, Bad Religion, Blur, David Guetta, Empire of the Sun, Sebastian Ingrosso, Ska-P e Skunk Anansie sono solo alcuni dei gruppi musicali internazionali più famosi che hanno già confermato la propria presenza alla prossima edizione dello Sziget Festival, il più importante appuntamento estivo europeo per i giovani appassionati di musica che si tiene annualmente a Óbudai-sziget, testualmente l’isola della vecchia Buda, sul Danubio, a Budapest, in Ungheria.

Ai tanti big che si avvicenderanno sui palchi, si aggiungeranno cinque band emergenti selezionate attraverso un concorso internazionale a cui è possibile iscriversi online. Un’opportunità colta al volo dal duo casalasco Mr Furto e Lady Paccottilla, al secolo Matteo Casetti e Francesca Peschiera, partecipante alla selezione che porterà cinque band italiane ad esibirsi sul Puglia Sounds/Mambo Stage, nel cuore del Sziget Festival di Budapest.

Si tratta della decima edizione dello Sziget Sound Fest, contest riservato alla musica emergente italiana d’esportazione organizzato da L’Alternativa srl. Proprio per il traguardo dei dieci anni, gli organizzatori hanno deciso di tornare alla formula live, per porre l’attenzione “non solo sulle grandi potenzialità del web ma anche e soprattutto sulla centralità delle performance live dei gruppi candidati”.

In questa direzione va la collaborazione con alcuni tra i live club italiani più, sui palchi dei quali si esibiranno le band iscritte al contest in corsa per raggiungere Budapest.

Dopo una selezione che sarà affidata a L’Alternativa srl di concerto con i direttori artistici dei locali ospitanti, si procederà alla valutazione live: Mr Furto e Lady Paccottilla si esibiranno al Circolo Magnolia di Milano, il 12 giugno.

Le selezioni sono partite il 19 marzo e termineranno il 10 maggio 2013.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti