Commenta

Via al Porto, rubati
80 litri di carburante
alla Casalasca Servizi

casalasca-ragno_ev

In settimana si è verificato un furto dalle modalità davvero singolari, per quanto non costituisca una novità. Uno dei mezzi della Casalasca Servizi, dotato del cosiddetto “ragno” (braccio meccanico per raccogliere arbusti e rifiuti), è stato svuotato completamente del carburante.

Il fatto è accaduto, con ogni probabilità di notte, in via al Porto a Casalmaggiore, vicino alla discarica dove si trova proprio il centro raccolta della Casalasca Servizi: qui, infatti, alcuni mezzi sono parcheggiati quando non sono in servizio (ricordiamo che la sede della società che raccoglie rifiuti su tutto il casalasco è a San Giovanni in Croce). Curiosamente il “ragno” era stato spostato qualche mese fa proprio a causa di un furto simile.

Ironia della sorte, il mezzo della Casalasca era da poco stato riempito di carburante e così chi ha “soffiato” fuori il contenuto del serbatoio ha davvero piazzato un buon colpo (probabilmente era al corrente del rifornimento da poco avvenuto): 80 i litri asportati, ovvero l’intera capienza del mezzo.

La speranza è che, poiché in via al Porto si trovano non poche telecamere, il sistema di video-sorveglianza abbia registrato qualche movimento sospetto e possa servire a trovare i colpevoli del gesto sicuramente poco simpatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti