Commenta

Viadana ricorda la storia
e dedica due vie
a Baroni ed Elsa Capelli

Indimenticabile personaggio politico viadanese, l’onorevole Cesare Baroni entra adesso nella storia della città grazie alla intitolazione di una via in suo onore.

Un tributo che non poteva mancare e che l’Amministrazione comunale di Penazzi e Anzola ha deciso di attribuirgli nel decimo anno della sua scomparsa. Laureato in giurisprudenza e scienze politiche, Baroni fu eletto nel collegio di Mantova nelle file della Dc  diventando onorevole il 2 giugno 1958.

Componente di diverse commissioni parlamentari, da quella degli Affari costituzionali, alla Giustizia, ai Lavori pubblici, all’Igiene e Sanità fino alla Commissione speciale per le leggi concernenti la città di Napoli. Terminò il mandato parlamentare il 15 maggio 1963.

La cerimonia con discorsi e interventi di numerose autorità si terrà domenica 19 maggio in piazza a Viadana, il giorno dopo il passaggio della Mille Miglia. La via intitolata a Baroni si trova in Gerbolina, dove contemporaneamente verrà intitolata anche una strada ad un altro personaggio viadanese molto stimato, la maestra Edvige Elsa Capelli mancata nel 2004.

Ros pis

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti