Commenta

Sanfelice Viadana,
volontariato a scuola
con trenta associazioni

sanfelice_ev

Una giornata dedicata al volontariato, che prevede un programma diviso in quattro diverse fasi in grado di dare sfogo alla creatività degli studenti, senza far mancare loro un adeguato supporto. Con queste premesse l’Istituto Sanfelice di Viadana organizza la Giornata del Volontariato, strutturata in particolare dalla commissione orientamento della stessa scuola, con l’aiuto della consulta del volontariato viadanese.

L’appuntamento è duplice: sabato 20 la giornata sarà dedicata al Liceo, sabato 27 invece all’Itc. La struttura prevede una suddivisione del lavoro tra associazioni partecipanti, studenti del biennio, studenti del triennio e docenti.

In particolare dalle 8 alle 9 le associazioni allestiranno gli stand, gli studenti del biennio visioneranno la pellicola di Ken Loach “La parte degli angeli”, mentre gli studenti del triennio assieme ai docenti portano avanti la preparazione in classe, considerata fase I del progetto, ossia la possibilità di “entrare in tema”, scegliendo l’attività da svolgere in piccoli gruppi da quattro persone (troupe per interviste, reporters, fotografi, etc).

Dalle 9 alle 11 le associazioni presenteranno diverse tematiche mentre terminerà il film di Loach. Gli studenti del triennio, sempre assieme ai docenti, passeranno alla fase II: gli studenti cioè si muovono a gruppetti tra gli stand già allestiti, secondo un percorso predefinito con soste di 15 minuti per ogni stand.

Dalle 11 alle 12, invece, proseguiranno le presentazioni delle associazioni coinvolte, mentre gli studenti del biennio torneranno a lezione. Tour libero, tra gli stand non visitati, per i ragazzi del triennio invece.

Chiude dalle 12 alle 13 con gli studenti del triennio che, guidati dai docenti, saranno coordinati dall'”art director”, uno studente scelto in precedenza all’interno della classe, e dovranno scegliere a quali associazioni si iscriverebbero volentieri e poi creare un tweet al massimo di 140 caratteri sul volontariato, da lanciare nel concorso “best tweet” (con giuria mista insegnanti e studenti).

Queste saranno le associazioni presenti: A passo d’uomo, Abeo, Admo, Adozione a distanza, Aido, Amnesty Internazional, Apeiron, Arces, Avis, Avulls, Banco alimentare, Caritas, Comitato viadanese di solidarietà, Croce rossa, Croce verde, Emergency, Greenpeace, I dragoni del Po, Istituto Sensis, Italia nostra, Mani tese, Pro Loco, Protezione civile, Rete rosa, Scout, Società civica storica, Telefono azzurro, Telefono rosa, Tribunale dei diritti del malato, Wwf.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti