Commenta

Casalmaggiore e
Viadana: le celebrazioni
del 25 aprile

viadana-casalma_ev

Manifestazioni e cerimonie molto sentite da sempre condiscono una giornata di memoria per l’Italia: il 25 aprile. Anche quest’anno Casalmaggiore e Viadana hanno organizzato una serie di appuntamenti per i cittadini, così come tutti gli altri comuni, anche se piccoli, del territorio Oglio Po. Vediamo nel dettaglio gli eventi in programma nelle due cittadine capofila, tenendo presente che a Viadana il programma si articolerà in due giorni (24 e 25 aprile).

 

CASALMAGGIORE

25 APRILE

Ore 9.30: Raduno della Autorità e Cittadinanza presso la “Casa del Mutilato” di via Bixio

Ore 10: Santa Messa celebrata nella Chiesa di San Francesco: Tempio dedicato ai Caduti in Guerra

Ore 10.45: Corte per le vie cittadine: sosta alzabandiera e posa corona al Monumento per la Resistenza alla presenza di una Rappresentanza d’Onore del X Reggimento Genio Guastatori della Caserma “Col di Lan” di Cremona

Ore 11: Posa corona di alloro alla lapide dei Caduti presso il Palazzo Municipale

Ore 11.15: Saluto del Sindaco Claudio Silla alle Autorità e alla Cittadinanza

Ore 11.30: Intervento del Presidente Anpi Casalmaggiore Giuseppe Rossi.

Sarà presente anche il professor Mario Coppetti, già Presidente della Sezione Anpi di Cremona e parteciperà alle celebrazioni la studentessa liceale Carlotta Sarzi.

 

VIADANA

24 APRILE

Ore 15.30: Posa della corona di alloro sulla tomba di don Lidio Passeri a Corte dè Frati

Ore 16.30: Inaugurazione mostra fotografica “Treno della memoria” presso la biblioteca di Viadana

25 APRILE

Ore 9.30: Presso il cimitero di Viadana posa della corona di alloro alla Croce “A quelli che non tornano”, onore ai Caduti di tutte le guerre

Ore 10: Presso la Chiesa di Castello Santa Messa

Ore 10.40: Ritrovo in piazza davanti al Municipio

Ore 10.45: Presso il Monumento ai Caduti posa di cestini di alloro, onore ai Caduti della Prima Guerra Mondiale, onore al Monumento dei Bersaglieri

Ore 11: Presso piazza Matteotti, davanti al Municipio, posa di cestini di alloro alle lapidi del Municipio, poi discorso introduttivo del vice-sindaco Dario Anzola e contributo da parte di studenti delle scuole di Viadana.

Il corpo bandistico “L. Grossi” sarà presente alla cerimonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti