Commenta

Volley, playoff
al via al PalaFarina:
Pomì – Riso Scotti 3-0

pomi-pavia1-ev

Ornavasso-Frosinone 3-2 è il primo risultato dei playoff di A2.

Il primo punto al PalaFarina è targato invece Pomì, o meglio, Nardini, che con Bacchi scava subito il solco fra Casalmaggiore e Pavia. Sull’8-4 arriva il primo timeuot: al secondo, chiamato dalla Riso Scotti, le rosa di coach Cuello sono già scappate via 11-5, con Zago in battuta.

Pavia prova a rifarsi sotto: murata da Zago sul 15-9. Ma sono le ospiti a tenere in vita il set arrivando sino al meno 2 con un ace di Kajalina e a meno uno con un errore in attacco delle rosa: 18-17. Zago e Bacchi ristabiliscono le distanze: 21-17 al timeout di Pavia.

Nardini rimedia a una bruttura di Corna, Zago mette giù il 23-19. Sempre Kajalina tiene in corsa Pavia ma Bacchi e Zago schiacciano i punti decisivi e il primo set finisce 25-21.

Avvio di secondo set più problematico per la Pomì, che con Bacchi e Zago esce dall’impasse e doppia la Riso Scotti sull’8-4. Gibertini fa il miracolo e confeziona il punto di Zago che costringe Pavia alla chiamata del timeout.

Nardini fa il vuoto col punto del 13-8, Kajalina piega le mani di Bacchi e rimette in carreggiata Pavia. Repice e Zago permettono alla Pomì di allungare nuovamente: 18-13. Nardini schiaccia il 22esimo punto rosa del secondo set, Bacchi il 23esimo. Una murata sulla casalese riporta Pavia a -6.

Le rosa hanno un momento d’appannamento e ridanno ossigeno alla Riso Scotti: il 25esimo punto Pomì si fa attendere, ma arriva dopo una breve risalita di Pavia: 25-20.

Il terzo set si apre con la Riso Scotti a caccia di riscatto: la serie con Corvese in battuta termina presto però e le locali, dopo una manciata di minuti sono già sul 6-3 con un gran diagonale di Zago. Pavia non molla ma un paio di errori di Kajalina mantengono in quota la Pomì: 8-6. Zago gioca di fino per il 15esimo punto rosa del terzo set, ma Pavia resta incollata alle locali: 15-14.

Ci pensa Beier a far uscire dall’imbarazzo la Pomì, interrompendo la rimonta pavese. Un ace di Zago vale il 17-14. Kajalina schiaccia il punto del quasi contatto: 18-17. Questione di minuti e arriva il 19-19, con Cuello che chiama a sé le rosa. Con Brusegan in battuta Pavia completa il sorpasso. Momentaneo: Bacchi mette giù il 20-20. Gli errori in attacco della Riso Scotti offrono alla Pomì l’opportunità di tornare avanti: 22-21.

Lo sprint è tutto rosa. Il finale del terzo set è un crescendo: 25-21. Gara-1 playoff è un assolo di 80′ della Pomì, che mercoledì andrà a Pavia per chiudere i conti.

Pomì Casalmaggiore: Bacchi 11, Olivotto, Nardini 12, Agrifoglio, Gibertini (L), Corna 6, Zago 19, Beier 7, Repice 4. Non entrate: Guatelli, Malvestito, Nasari, D’Ambros. All.: Cuello.

Riso Scotti Volley Pavia: Corvese 8, Portalupi (L), Masino 1, Renkema 6, Roani 4, Brusegan 7, Di Carlo, Kajalina 16, Oggioni. Non entrate: La Rosa, Di Bonifacio, Poma. All.: Braia.

Arbitri: Rossetti, Allegrini.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti