Commenta

Corteo composto
per l’ultimo saluto
a Franco Cavalca

funerale-cavalca_ev

Un corteo composto e silenzioso ha accompagnato la bara di Franco Cavalca dalla sua abitazione  in via Cavour sino alla chiesa di San Francesco.

Molti conoscenti e amici, oltre alla figlia Paola con il marito Nereo Rotelli e la nipote Gala ed altri parenti hanno seguito alle 15,30 il carro funebre della ditta Roffia per tributare l’ultimo saluto all’imprenditore, scomparso nella notte tra martedì e mercoledì dopo una lunga malattia, che aveva contribuito a far conoscere  il marchio Arredamenti Cavalca in tutto il territorio e anche fuori provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti