Un commento

Spineda, cena per
padre Bongiovanni con
sorpresa per il sindaco

spineda-festa_ev

La Festa dell’ambiente organizzata lo scorso weekend a Spineda, sul confine mantovano, ha centrato due obiettivi. Il primo quello di raccogliere fondi per padre Vittorio Bongiovanni, storico missionario operante in Sierra Leone, il secondo quello di tributare a sorpresa un collettivo augurio da parte della cittadinanza all’amato sindaco Davide Caleffi per i 25 anni di matrimonio con la moglie Rosanna.

“La pizzata di sabato sera in palestra ha fruttato alcune migliaia di euro che padre Vittorio ha ricevuto con grande soddisfazione in considerazione dei bisogni di cui le missioni hanno necessità” racconta il sindaco “. Nel pomeriggio poi abbiamo organizzato la pulizia degli argini con la partecipazione di tanti bambini”.

La sera di domenica ancora una grande cena a base di cinghiale  con polenta, che lo stesso primo cittadino ha contribuito a cucinare e a servire ai tavoli. Fino agli auguri  finali, sollecitati dall’orchestra, per il traguardo delle nozze d’argento che sindaco e consorte hanno raggiunto e festeggiato tra gli applausi scroscianti di tutti i commensali, stringendosi ai figli Elena e Mattia.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Davide caleffi

    Grazie di tutto e complimenti ai ragazzi