Commenta

Portanuova: “Assenze
pesanti al seminario
contro la criminalità”

portanuova-ev

Nuovo attacco della Lista Civica Portanuova di Viadana in merito all’ultimo seminario sul lavoro e criminalità organizzata, organizzato dal comune di Viadana: la capogruppo Simonetta Gialdi e il portavoce della lista Stefano Rocchi puntano il dito sui mancati inviti “pesanti” da parte della maggioranza.

“Nel prendere atto positivamente del seminario organizzato dal Comune sul tema del lavoro e della criminalità organizzata” si legge nel comunicato “non possiamo che registrare negativamente la totale abdicazione della componente Pd di giunta su queste tematiche per l’assenza di interlocutori di quel mondo sindacale e politico con cui condivide analisi e soluzioni oltre che buona parte del proprio elettorato.

Dispiace constatare che non sia invitato nessuno rappresentante di “Avviso Pubblico”, l’associazione che riunisce Enti Locali e Regioni impegnati nella lotta alle mafie con l’impegno a rafforzare trasparenza e legalità nella Pubblica Amministrazione, a cui il Comune avrebbe dovuto associarsi in virtù di una delibera consiliare rimasta inattuata.

Negativo anche il fatto che questa poteva essere l’occasione giusta per invitare chi opera in prima linea contro la criminalità, gestendo il grave problema della disoccupazione e del lavoro nero, come il Sindaco Carolina Girasole del comune di Isola Capo Rizzuto legato, assieme a Cutro, da un accordo di gemellaggio rimasto sulla carta.

Ancora una volta il Sindaco non perde occasione per delegittimare la componente Pd nonostante più di altre abbia contribuito alla sua vittoria e persista nel sostenerlo contro ogni logica, fortunatamente con sempre meno convinzione e meno motivazioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti