Commenta

Altro furto di ferro
Cc di Viadana arrestano
due disoccupati

Intervento fuori sede, questa notte, per una pattuglia della aliquota radiomobile della compagnia di Viadana. Alle 4.30 del mattino, infatti, i carabinieri hanno arrestato T. P., 34enne, e S. P., 48enne, entrambi senza occupazione e residenti a Suzzara.

I due, mezz’ora prima, mediante effrazione del cancello di ingresso si erano introdotti nella ditta “Edilizia Ferrari Srl” di via Provinciale 6, a Motteggiana, asportando poi circa 30 quintali di manufatti in ferro (cancelli, profili in ferro battuto, ringhiere di balconi e scale, ecc.) caricandoli su un furgone Iveco Daily. Notati dal proprietario – che avendo già subito altri furti aveva deciso di compiere saltuari controlli – venivano da questo seguiti per alcune centinaia di metri in attesa dell’intervento dei militari, che li bloccavano poco dopo.

I due sono trattenuti in ufficio in attesa dell’udienza direttissima, prevista per domani mattina. Il ferro, insomma, fa ancora gola, dopo il colpo, sempre di questa notte, in Marcegaglia a Casalmaggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti