Commenta

Casalese, consegnato
domenica il salvadanaio
per i club terremotati

salvadanaio_ev

Domenica 19 maggio, una delegazione degli Esordienti 2001 della Casalese guidata dal mister Stefano Savi si è recata a Modena allo Stadio Braglia, che soltanto il giorno prima aveva celebrato la storica promozione del Sassuolo in serie A.

L’appuntamento è stato organizzato dalla Figc per la consegna del salvadanaio alle società calcistiche dell’Emilia Romagna, colpire duramente dal sisma di un anno fa: in particolare le società affiliate alla provincia di Parma dovevano aiutare le società di San Felice sul Panaro e di Mirandola. Una cerimonia molto emozionante ha visto la partecipazione dei giovani virgulti biancocelesti, alla presenza di tutte le Società dell’Emilia Romagna e delle maggiori autorità della Figc Regionale.

Ogni società ha consegnato il salvadanaio personalizzato (con i colori ufficiali del club) preso in consegna a inizio stagione e lasciato, per quanto concerne la Casalese, nel bar della Baslenga con la scritta “offerta libera”:  impossibile però conoscere il contenuto di ogni salvadanaio, che è stato aperto soltanto in camera caritatis dai principali esponenti regionali della Figc, che hanno poi consegnato il contenuto ai club bisognosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti