Commenta

Ritrovato Moreno
Cavalli: era a Firenze
in stato confusionale

cavalli-ev

Paura passata per Moreno Cavalli, il pizzaiolo 52enne di Cividale, frazione di Rivarolo Mantovano, che era sparito da casa lunedì di prima mattina e aveva fatto perdere le sue tracce.

L’uomo è stato ritrovato nel pomeriggio di oggi a Firenze, vicino alla stazione ferroviaria, capolinea del suo viaggio che, stando alla sua testimonianza resa ai carabinieri, doveva portarlo a visitare buona parte dell’Italia.

Avvistato in un primo momento nella serata di martedì sul treno Eurostar a Milano, Cavalli è stato quindi intercettato nel pomeriggio odierno dalla polizia locale del capoluogo toscano. Il tutto grazie al fatto che Cavalli, partito da casa senza soldi, non avesse la possibilità di pagarsi il biglietto: per questo il pizzaiolo di Cividale è stato fatto scendere alla prima fermata utile.

Sospiro di sollievo a casa Cavalli, dove i parenti (il fratello Giuseppe e la mamma Gianna che gestiscono con lui il ristorante “La Fontanella”) hanno rivelato che il 52enne è stato ritrovato in stato confusionale e con la pressione alta. Proprio per questo motivo Cavalli è stato ricoverato all’ospedale di Firenze, dove resterà in osservazione per 3-4 giorni, prima di poter finalmente tornare a casa, con ogni probabilità all’inizio della prossima settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti